Hillary Clinton: le criptovalute potrebbero destabilizzare le nazioni

Hillary Clinton lancia l’allarme sulle criptovalute alla tavola rotonda al Bloomberg New Economy Forum di Singapore. Il problema è che potrebbero minare il dollaro come valuta di riserva mondiale. Potrebbero nella realtà danneggiare davvero il dollaro USA.

L’ex segretario di Stato ha detto: “Quello che sembra uno sforzo molto interessante e un po’ esotico per estrarre letteralmente nuove monete per commerciare con esse ha il potenziale per minare le valute, per minare il ruolo del dollaro come valuta di riserva, per destabilizzare nazioni, forse a partire da quelle piccole ma andando molto più grande”.

Una preoccupazione condivisa anche Sto arrivando! diverse istituzioni finanziarie. “Sono preoccupato ora per la prima volta che entro 15 anni perderemo lo status di valuta di riserva e, naturalmente, tutti gli incredibili benefici che ne sono derivati”, ha spiegato il gestore di fondi Stanley Druckenmiller.

Solo la storia potrà dirci chi aveva ragione.

Altri articoli interessanti