La criptovaluta worldcoin vuole scansionare l’iride di 1 miliardo di persone entro il 2023

Succede negli Stati Uniti. Una nuova criptovaluta chiamata worldcoin vuole scansionare l’iride di 1 miliardo di persone entro il 2023 per accelerare l’adozione della valuta digitale. La moneta sarà attiva nel primo trimestre del 2022. Offre una criptomoneta a chi si fa sanzionare l’iride.

Worldcoin ha scansionato più di 100.000 persone di diversi paesi attraverso un dispositivo chiamato Orb. È stata fondata da Sam Altman, Alex Blania e Max Novendstern ed è attualmente valutata a $ 1 miliardo.

L’hardware sferico d’argento – delle dimensioni di un pallone da basket – cattura l’immagine degli occhi di una persona per determinare se la persona è reale e se quella persona si è già registrata in passato.

Il team ha scelto di scansionare l’iride perché contiene molte più informazioni rispetto, ad esempio, a un’impronta digitale, ha spiegato Blania. Si applica un limite di età di 16 o 18 anni a seconda della giurisdizione. Attualmente, ci sono oltre 30 sfere in 12 paesi in quattro continenti.

Una volta scansionata l’iride, è possibile utilizzare un codice univoco per richiedere token digitali gratuiti, che verranno distribuiti tramite un’app wallet generata dall’Orb.

Il team prevede di aumentare la produzione per distribuire oltre 4.000 sfere al mese o 50.000 all’anno. Il team concede in licenza le Sfere, progettate dall’ex dipendente Apple Thomas Meyerhoffer, ad appaltatori in tutto il mondo che passano attraverso rigorose interviste e verifiche.

Altri articoli interessanti