Stefano Puzzer: “Io sono il terzo licenziato, abbiamo 90 provvedimenti disciplinari e demansionamenti”

“Non mi sono presentato al lavoro, perché ho detto che non mi sarei prestato fino a quando anche uno solo dei miei colleghi sarebbe stato lasciato fuori. Hanno costretto dei miei colleghi a restate fuori. E così ho fatto”, per questo è stato licenziato per giusta causa.  Stanno Puzzer: “Io il green pass l’ho avuto dall’inzio. Sono rimasto coerente con la mia scelta e fino a quando tutti i miei colleghi non torneranno io continuerò io non tornerò. Ne restano fuori una quindicina. Io sono il terzo licenziato, abbiamo novanta provvedimenti disciplinari e demansionamenti.

Questo mio licenziamento è stato un sopruso. Io sono a casa dal 15 ottobre in solidarietà con i miei colleghi, non ho più ricevuto lo stipendio da allora. Non è giusto che delle persone per una loro libera scelta debbano essere lasciate fuori dal lavoro.

Andrò a chiedere la Naspi e mi opporrò al licenziamento, perché io ho tutto il diritto di lavorare nel mio porto. Io sono un portuale, quella è la mia vita, io sono cresciuto lì e voglio tornare al porto.

Io mi sono opposto a una legge che ritengo ingiusta. Noi abbiamo detto fin dall’inizio che il green pass non era uno strumento sanitario, ma politico, economico e questo si è rivelato assolutamente vero. Non c’entra nulla con la sanità”.

Mario Giordano sostiene la lotta di Puzzer e lo ha detto apertamente nella sua trasmissione Fuori dal Coro: “Io penso che Stefano Puzzer è stato una persona coerente, che ha combattuto e sta combattendo una legge ingiusta. In una repubblica fondata sul lavoro, escludere delle persone sul lavoro perché non mostrano una tessera è una cosa che grida vendetta, una cosa folle, tanto più che questa tessera, c’era stato detto, garantiva di non essere contagiati. L’aveva detto il Presidente del Consiglio.

Il premier Draghi è risultato positivo al Covid, lui con il green pass è stato contagiato, mi dispiace tantissimo, ma è la dimostrazione che il green pass non garantisce nessuno di non contagiarsi”.

Può interessarti anche: Super Green Pass: “un diritto autorizzato non è più diritto, può essere revocato”, Giorgio Agamben

Seguici su Facebook https://www.facebook.com/presskit.it

Seguici su Telegram https://t.me/presskit

 

Altri articoli interessanti