Net Zero: porterà povertà e scarsità di cibo “perché il cibo sta causando il riscaldamento globale”

La denuncia arriva dal Dott. Patrick Moore, co-fondatore di Greenpeace, sulle conseguenze genocide di Net Zero. “Stanno invadendo l’agricoltura e minacciando di interrompere l’approvvigionamento alimentare perché il cibo causa il riscaldamento globale”.

“Stanno per perpetrare uno degli atti più malvagi nella storia della civiltà umana, ovvero causare povertà e fame a centinaia di persone se si attengono all’obiettivo zero emissioni. Per raggiungere lo zero netto, prima di tutto, dovremmo uccidere tutti gli animali, compresi noi stessi, perché produciamo emissioni di CO2.

Parliamo delle cose più importanti per la sopravvivenza di noi stessi ogni giorno, cibo ed energia. Non ce ne sono due, no, nient’altro è importante quanto queste due cose.

Se andranno avanti con quello che stanno pensando e progettando, causeranno una rovina come la terra non ha mai visto perché siamo più di 8 miliardi di persone e 4 miliardi di noi dipendono dai fertilizzanti azotati che ora dicono essere dannosi. perché è un gas serra o altro. In realtà non è un gas serra, ma hanno una storia su come l’azoto sotto forma di protossido di azoto causerà il riscaldamento della terra a livelli inaccettabili. E’ tutto completamente falso. E lo stesso vale per la campagna contro la CO2. Completamente falso. Non c’è niente da fare. Non è una cosa reale. Eppure sono diventati una cosa reale, soprattutto in Occidente. Russia, India e Cina sono impegnate nella costruzione di centrali a carbone e nucleari. Russia, India e Cina sono impegnate nella costruzione di centrali a carbone e nucleari.

L’acqua, giusto, fa parte del cibo. Non hanno ancora deciso di tagliare l’acqua”.

Qui trovate il video denuncia: https://t.me/uncut_news/61616 

Le opinioni espresse in questo articolo sono dell’autore.

Leggi le ultime notizie su www.presskit.it

Può interessarti anche: La politica zero emissioni porterà la fame nel mondo, lo sostengono due fisici di fama mondiale

Seguici su Facebook https://www.facebook.com/presskit.it

Seguici su Sfero: https://sfero.me/users/presskit-quotidiano-on-line

Seguici su Telegram https://t.me/presskit

Copiate l’articolo, se volete, vi chiediamo solo di mettere un link al pezzo originale.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com