La teoria del General Michael T. Flynn sulle persecuzioni: “se non cedete vanno nel panico”

“Se ancora non vi siete punturati, è chiaro, non lo volete.  – spiega il General Michael T. Flynn – Loro lo sanno. Se siete arrivati fino a quà, siete degli esseri umani miracolati e potete consolarvi sapendo questo. Vi stringono perché sperano che siate deboli. Sperano che stringendovi voi cedete. Se voi non cedete, loro vanno in panico e vi stringono ancora di più. Come in tutte le relazioni di abuso, più tenete duro, più impazziscono. Più impazziscono più si vede. Più si vede, più la gente lo nota e più la gente si sveglia. Più la gente si sveglia, più hanno paura. Più hanno paura e più impazziscono.. Più impazziscono più la gente si sveglia..e così via finché si autodistruggono da soli. Siate coraggiosi, siate forti. È tutto quello che dovete fare. Fate in modo che siano loro a doversi battere per restare in vita”

La dichiarazione del General Michael T. Flynn è stata riportata da The Giustice

Michael Thomas Flynn (Middletown, 24 dicembre 1958) è un politico e militare statunitense, consigliere per la sicurezza nazionale del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump dal 20 gennaio al 13 febbraio 2017.

Altri articoli interessanti