Alcool: quanto frutta allo Stato in tasse

La pandemia ha rallentato i consumi, ma allo Stato sono arrivato ugualmente nel 2020 29,10 miliardi di euro: 5,09 miliardi di euro in meno rispetto al 2019. Lo comunica l’ADM.

Tale contrazione costituisce uno degli effetti dell’emergenza epidemiologica che ha comportato un notevole calo dei consumi dei prodotti energetici e di gas naturale (dovuto anche alla componente climatica più mite rispetto agli anni precedenti) e la riduzione della mobilità privata (soprattutto di quella aerea). 

Il gettito da accisa sui prodotti alcolici ha subito una riduzione nel 2020, rispetto al 2019, dell’8,87 per cento. Nonostante la diffusione massiva di logiche quali home delivery e acquisti online, il lockdown ha determinato il calo dei consumi soprattutto di birra e spiriti su tutto il territorio nazionale 

 

Altri articoli interessanti