Massaggi nella natura: dove andare

L’estate addosso ha il profumo del mare e degli agrumi, la voce dell’acqua e del cinguettio degli uccelli. È la più rilassante full immersion nella natura quella del massaggio all’aperto, da godersi in luoghi fuori dell’ordinario: un antico baglio nella campagna siciliana, un hotel a pochi passi dal mare cristallino della Sardegna, un raffinato 5 stelle che si specchia sulle acque del Lago di Garda e un lodge alpino con vista sulle Dolomiti.
SARDEGNA – Nel gazebo al confine con una delle più belle spiagge dell’isola
In un giardino punteggiato da bouganville, olivi e palme che confina con una delle più belle spiagge della Sardegna, la baia bianca di Su Giudeu, nell’intimità di un gazebo di bambù, si vive il benessere dell’Aquadulci di Chia (CA). Affidati alle mani di una terapista esperta, ci si concedono massaggi a base di oli vegetali biologici tratti da essenze mediterranee interamente raccolte sull’Isola. All’Aquadulci è possibile scegliere tra diversi trattamenti: dall’aroma terapia (un massaggio delicato e rilassante impreziosito da sinergie di oli essenziali della macchia mediterranea che stimolano il sistema nervoso attraverso la sensorialità olfattiva e la penetrazione cutanea – 75 minuti, 100 euro) al massaggio antistress (effettuato con oli caldi ed essenze profumate che stimolano la circolazione e l’equilibrio nervoso favorendo un benessere psico-somatico – 50 minuti, 70 euro – 80 minuti, 90 euro), dal massaggio occidentale che ha l’obiettivo di far raggiungere un benessere psico-fisico (50 minuti 70 euro) al massaggio eclettico(una combinazione di tecniche occidentali e orientali, che produce una sensazione di armonia nel sistema corpo-mente-spirito – 80 minuti, 90 euro) al massaggio deep(tecnica che agisce principalmente sul tessuto connettivo attraverso frizioni lente e profonde che agiscono in maniera riflessa sul sistema nervoso favorendo la vascolarizzazione – 50 minuti, 70 euro – 80 minuti, 90 euro).
Per informazioni: Aquadulci Hotel
Tel. 070 9230555
SICILIA – Nella campagna ragusana, sotto gli alberi di agrumi
Il Baglio Occhipinti immerso nella campagna della Val di Noto, è un luogo nato non tanto come classico punto di partenza per esplorare il territorio ragusano, quanto un posto fatto per restare e per scoprire se stessi, riadattandosi a un ritmo che è quello lento e inarrestabile della natura e della luna, delle vigne, dei campi di grano antico e dell’orto. In quella che anticamente era la classica fattoria fortificata con ampio cortile, oggi si può oziare a bordo vasca di una piscina depurata con sale per ridurre l’uso del cloro, circondata da alberi da frutta e inserita in un progetto di giardino mediterraneo, dove sorseggiare un aperitivo, cenare in coppia o concedersi un indimenticabile massaggio all’aperto nell’agrumeto di oltre 300 anni, sotto gli alberi di arancio e mandarino o nel giardino privato della propria stanza. Tra i trattamenti proposti il massaggio anticellulite, quello linfodrenante e il rilassante.
Per informazioni: Baglio Occhipinti
Tel. 349 3944359
UMBRIA – In un borgo del ‘300 con vista sulla vallata
Il Relais Borgo Campello, a Campello sul Clitunno (PG) sorge fuori dalle rotte delle masse e si presenta come una struttura diffusa formata da un gruppo di case cinto da mura trecentesche. Il relais ripensa l’idea di benessere come momento di riappropriazione di un ritmo e di una consapevolezza che non possono che essere esclusivi, dando vita a un angolo separato dal resto del mondo, in cui la mente e il corpo riconquistano l’equilibrio. Dall’intimità della Private Spa (immergendo le tensioni nella piscina con idromassaggio e lama d’acqua, sciogliendo i nervi nella sauna e lasciandosi scivolare addosso le preoccupazioni sotto il getto della doccia con cromoterapia), custodita come una gioia dalle mura del Castello, fino ai massaggi relax all’aperto, dove la vista si apre sulla rasserenante vallata sottostante.
Per informazioni: Relais Borgo Campello
Tel. 3204549321

TRENTINO – Nel parco secolare sul Lago di Garda

Le difficoltà di questi mesi hanno avuto come positivo effetto collaterale quello di ridare slancio a un antico concetto di benessere, che riprende forza nel 2021 per irrobustire il sistema immunitario e godersi in sicurezza un trattamento anche in coppia, all’ombra del nuovo spazio gazebo della CXI SPA del prestigioso Lido Palace di Riva del Garda (TN). Con l’immersiva cornice della splendida natura del parco e i suoni dell’acqua a fare da colonna sonora, l’Open air massage è studiato per donare equilibrio a tutto il corpo, con oli pregiati biologici certificati, al prezzo di 110 euro a persona per 45 minuti.
Per informazioni: Lido Palace
Tel. 0464 021899
ALTO ADIGE – Con vista sulle vette dolomitiche
Le Dolomiti si aprono a nuove prospettive dal Romantik Hotel Santer di Dobbiaco (BZ), a 1.220 metri di altitudine nella splendida Val Pusteria, dove le possibilità sono infinite per godersi rigeneranti vacanze nello spirito della montagna, tra laghi incastonati tra le vette e boschi da esplorare. Il wellness lodge alpino totalmente immerso nella natura che accoglie tra stanze raffinate e il centro wellness di 3mila mq, offre una freschissima novità per l’estate 2021: il massaggio nell’idilliaco giardino, al cospetto delle vette dolomitiche.
Cosa c’è di più bello che rilassarsi in un paesaggio unico dopo una faticosa escursione in montagna? Dopo il massaggio, si cammina a piedi nudi sull’erba fresca, che rinforza i muscoli e il sistema immunitario. Infine ci si può dedicare al completo relax nella piscina panoramica all’aperto (60 minuti, 61 euro; 30 minuti, 40 euro).
Per informazioni: Romantik Hotel Santer
Tel. 0474972142
Trascorrere del tempo all’aria aperta diminuisce i livelli di cortisolo (l’ormone marcatore dello stress e dell’ansia), riduce la sensazione di fatica, rallenta il battito del cuore e aiuta a favorire il benessere.

Altri articoli interessanti