Al via il Verbier Festival, musica classica che unisce tra grandi maestri e giovani aspiranti musicisti da tutto il mondo

Il Verbier Festival è unico. Il suo concept estroso mira a rompere gli schemi, ampliare i confini e risvegliare la curiosità musicale: punta i riflettori sui talenti emergenti e dà vita a performance interattive capaci di attirare generazioni diverse. Ogni estate, con il suo calendario completa il programma principale del Festival, mentre durante l’anno chiama a raccolta i dinamici e visionari ex allievi della Verbier Festival Academy – l’UNLTD Collective – per sviluppare e presentare progetti originali e innovativi in tutta Europa.

“UNLTD significa creatività e curiosità”, sottolinea Stephen McHolm, direttore sia della Verbier Festival Academy che di UNLTD, “celebra gli artisti e i progetti che non hanno paura di rischiare e sanno parlare al pubblico in nuovi modi”.

L’edizione estiva 2022 di UNLTD farà proprio questo, attraverso un programma che toccherà sei temi diversi:

CONCERT CLUB

“Bicchierini” musicali creativi da sorseggiare, presentati in un’atmosfera intima da cabaret per risvegliare la curiosità musicale.

  •   Drôles d’Oiseaux: Concerti vocali unici, tenuti su invito da personaggi singolari che esploreranno i mondi di musica classica, cabaret, surrealismo e burlesque
  • Schubertiad in da club Musica classica
  • Anne Sofie von Otter Cabaret
  • L’Autre bal Masqué Surrealismo
  • Catherine D’Oex Burlesque
  •  Concerti segreti: La rara occasione di ascoltare da vicino alcune delle stelle del Verbier Festival, la cui identità resterà segreta fino alla loro apparizione sul palco.
  • Ultraviolet: Esibizioni che trascendono i confini e gettano nuova luce sulla musica classica e le aspettative musicali.
  • Florian Favre: The Rite of Spring Revisited Jazz / Musica elettronica
  • Beam me up!: Artificial Intelligence Jam in collaborazione con IRCAM, Institute for Research and Coordination in Acoustics/Music
  • Cesar Merveille & Julien Quentin of MidiMinuit Musica classica / Musica elettronica
  • Thomas Enhco & Vassilena Serafimova Bach Mirror Musica classica / Jazz

 

OFF-PISTE

Due concerti ad alto numero di ottani presentati nella valle sotto Verbier, all’Espace St-Marc di Le Châble.

  • Roberto Fonseca propone un collegamento creativo tra la musica tradizionale cubana e il suono di una nuova era. L’artista è celebre sia per i suoi estrosi progetti solisti che per le collaborazioni con i membri del Buena Vista Social Club, Gilles Peterson, Mayra Andrade, Raul Midón e Fatoumata Diawara.
  • Kellylee Evans conquista il pubblico con le sue incursioni nel jazz, R&B, hip-hop e pop dai tempi del suo successo alla Thelonius Monk Competition del 2004. Il suo fascino senza eguali si estende al pop psichedelico e al groove soul.

 

EXHALE

La connessione del genere umano con la natura e con la musica è naturale quanto un respiro, ed è per questo che Verbier è il posto ideale dove espirare.

  • Balades Musicales: passeggiate musicali guidate sopra Verbier, un concerto della Verbier Festival Junior Orchestra sulle pendici di La Chaux, e un’alba musicale in cima al maestoso Mont-Fort.
  • Music, Healing, Meditation: tre mattine in cui la musica incontra la meditazione e lo yoga.

KIDS

UNLTD Kids offre ai più piccoli e alle loro famiglie l’opportunità di esperire la musica attraverso il gioco e l’interazione. Le attività si concentreranno il 23 e 24 luglio con il Verbier Festival Family Weekend.

 

  • Le Voyage de Hänsel et Gretel: Una passeggiata musicale immersiva all’interno di una foresta incantata per rivivere il classico dei fratelli Grimm sulle note dell’opera composta da Humperdinck. (narrazione in lingua francese)
  • Petit Labo Musical: Introduzione alla musica e agli strumenti musicali per bambini dagli 0 agli 8 anni e le loro famiglie.
  • Boule de neige / Théâtre de la Toupine: Un gabinetto itinerante di curiosità, integrato in un uovo-gondola vintage.
  • Storytellers: Ogni giorno un nuovo laboratorio, per far studiare ai bimbi la storia di Hänsel e Gretel e imparare la musica classica e i suoi strumenti attraverso la creazione di illustrazioni che saranno poi animate in un’esibizione pubblica.
  • Opera Dahu: Partendo dall’Hänsel e Gretel di Humperdinck, giorno dopo giorno i bambini creeranno la loro personale performance tramite degli estratti dell’opera specialmente adattati per loro.

 

ILLUMINATE

Interventi, interviste e film sulla musica e il suo ruolo nella nostra vita quotidiana.

Talks & Docs: Conversazioni e interviste intime, a tu per tu con gli artisti di spicco del Verbier Festival ed esperti musicali, oltre alla proiezione del documentario del 2021 Janine Jansen: Falling for Stradivari.

Classical Code Crackers: Nuovi metodi per demistificare la musica classica.

Symphony Graphique: La Guida all’Ascolto Visivo: un nuovo modo per comprendere facilmente un’opera sinfonica con gli occhi, senza alcuna preparazione musicale.

  • Vous trouvez ça classique Una serie di concerti dedicati a chi desidera scoprire e comprendere la musica classica, tenuta dal direttore d’orchestra Mathieu Herzog.

 

OPEN AIR

Concerti nella cittadina di Verbier, adatti alle famiglie.

  • Chill Out Concerts : Aperitivi pomeridiani nelle strade di Verbier alla scoperta dei nuovi talenti di oggi.
  • Veillées musicales : Racconti e leggende narrati dall’attore René-Claude Emery insieme a ospiti musicali dell’UNLTD Collective.

Maggiori dettagli sul programma UNTLD sono disponibili online visitando il sito unltd.verbierfestival.com. I biglietti sono già disponibili, e le iscrizioni ai laboratori aperte.

Questa ventinovesima edizione del Verbier Festival è resa possibile grazie al supporto di molti filantropi, finanziatori del settore privato e pubblico, in particolare Madame Aline Foriel-Destezet, l’associazione The Friends of the Verbier Festival, i maggiori sostenitori del Festival, tra cui il suo Circolo del Presidente, il Comune di Val de Bagnes, Loterie Romande, Canton du Valais, e i suoi fedeli Sponsor Principali, Bank Julius Baer e SICPA.

Il Verbier Festival è un festival di musica classica che crea uno spazio di condivisione tra grandi maestri e giovani o aspiranti musicisti di tutto il mondo. Il suo impegno nell’eccellenza in campo musicale si ritrova nei suoi programmi scolastici, nel programma artistico di grande eco, nella sua Accademia e negli eventi rivolti al pubblico.

Può interessarti anche: Il caffè al bar in Svizzera sempre più caro, costa 4,30 franchi

Seguici su Facebook https://www.facebook.com/presskit.it

Seguici su Telegram https://t.me/presskit

 

Altri articoli interessanti