Millepiedi con 1.306 zampe scoperto in Australia

In Australia i ricercatori hanno scoperto un millepiedi che in realtà ha 1.000 zampe, 1.306 per la precisione. Il record precedente era detenuto da un esemplare con 750 zampe.

Il nuovo artropode è stato scoperto per caso durante un’indagine sul suolo nell’Australia occidentale. L’animale era nascosto a circa 60 metri di profondità ricevendo il nome scientifico di Eumillipes persephone, dal nome della dea greca degli inferi, Persefone. Il corpo dell’animale è diviso in segmenti corporei che hanno ciascuno due paia di zampe (quattro zampe in totale). Questo è il doppio per segmento rispetto ai normali millepiedi.

Bruno Buzatto, un biologo presso l’Università dell’Australia Occidentale e presso la Campinas State University in Brasile, nonchè un esploratore del National Geographic e dell’Australian Geographic, che era presente durante lo studio del suolo, ha descritto la sua scoperta come “un enorme colpo di fortuna”. “Questi animali erano così unici. Non appena ho realizzato la loro lunghezza, ho capito che si trattava di una specie totalmente nuova”.L’Eumillipes persephone, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ha un corpo magro, largo appena un millimetro e lungo fino a dieci centimetri. I ricercatori sospettano che l’animale sia cresciuto così a lungo da potersi muovere più facilmente sottoterra. Come altri animali che vivono sottoterra, questo millepiedi è cieco e incolore.

Altri articoli interessanti