Regali e acquisti di Natale: un fattorino FedEx getta quasi 450 pacchi nel burrone

Un ex dipendente di FedEx ha gettato quasi 450 pacchi in un burrone su un terreno privato in Alabama, negli Stati Uniti. Deandre Rayshaun Charleston, che è stato arrestato dalla polizia, ha affermato che la morte di suo zio e il carico di lavoro alla FedEx erano troppo pesanti per lui.

Il periodo di fine anno è un periodo importante per le aziende di trasporto pacchi. Ma il carico di lavoro e la morte di una persona cara hanno fatto perdere l’equilibrio a un dipendente FedEx. “Deandre Rayshaun Charleston ha guidato nella stessa posizione in cinque giorni diversi e ha lasciato lì il contenuto del suo furgone in un burrone. Non ha rubato niente. Ha appena svuotato il furgone perché non voleva consegnare “, ha detto venerdì lo sceriffo della contea di Blount Mark Moon. Il fattorino non lavora più per FedEx, ha affermato la società in una nota. “Ci scusiamo per l’inconveniente che ciò ha causato e apprezziamo la comprensione dei nostri clienti durante tutto il processo di recupero dei pacchi. Per quanto possibile, i pacchi recuperati vengono consegnati ai destinatari previsti. In caso di spedizione danneggiata, faremo del nostro meglio per collaborare con gli spedizionieri interessati per risolvere il problema”, ha affermato la società statunitense. Il corriere, evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, ha cercato di salvare ciò che poteva, ma circa 150 pacchi erano troppo danneggiati per essere consegnati. In totale i danni sarebbero ammontati a 24.700 dollari, ovvero quasi 22.000 euro.

Altri articoli interessanti