Positivi al COVID-19 sei studenti molisani vaccinati trascorreranno il Natale a Malta

Gli studenti stavano tornando in Italia, ma sono risultati positivi al Covid con tampone molecolare. Resteranno in quarantena per 14 giorni, poi un nuovo tampone il 31 dicembre

Sei studenti dell’Istituto “Leopoldo Pilla” di Campobasso sono bloccati a Malta dopo essere risultati positivi al tampone molecolare obbligatorio prima del rientro in Italia, dopo l’ordinanza del Ministero della Salute  ed entrata in vigore lo scorso giovedì 16 dicembre.

I giovani, tre asintomatici e tre con lievi sintomi, tutti con doppia dose di vaccino anti Covid-19 e muniti di Green Pass, trascorreranno quindi le festività natalizie in quarantena sull’arcipelago maltese.

I ragazzi frequentano l’istituto di istruzione superiore L. Pilla e fanno parte di un gruppo di circa 30 studenti partito un mese fa per l’Erasmus Plus, un progetto di alternanza scuola lavoro. I ragazzi sono stati divisi fra Malta e Spagna. Trentaquattro di loro hanno già fatto ritorno in Italia nelle ultime ore, mentre i sei dovranno aspettare di negativizzarsi. L’esame del prossimo test molecolare, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” è già stato programmato per il 31 dicembre.

 

Altri articoli interessanti