Da domani a Carezza i Parallel Giant Slalom dei mondiali sulla tavola

Chi vorrà contribuire alla definizione del profilo ecosostenibile della Coppa del Mondo di Snowboard, in programma in Val d’Ega (BZ) giovedì 16 dicembre 2021, potrà affermarsi come campione della filosofia green raggiungendo in maniera ecologica l’Alto Adige e il comprensorio di Carezza, utilizzando l’efficiente linea skibus che collega i paesi dell’area più soleggiata delle Dolomiti con i suoi centri sciistici.
Con l’obiettivo di contribuire a tutelare l’ambiente e il clima, la manifestazione è stata programmata, organizzata e realizzata tentando di ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente tramite l’utilizzo di prodotti ecologici, l’efficienza energetica, la gestione dei rifiuti, la valorizzazione dei prodotti locali e la responsabilità sociale. In questo contesto verde, l’evento porta le sfide di Parallel Giant Slalom maschile e femminile sull’insidioso tracciato di Pra di Tori, la pista più ripida di Carezza.

Altri articoli interessanti