Podcast e video, a Glocal 2021 la voce e le immagini definiscono il nuovo racconto giornalistico

Voce e immagini per una nuova narrazione giornalistica. Se i video fanno parte da tempo dell’attività di un giornalista, gli  audio si stanno imponendo come una nuova frontiera del racconto. Si stima infatti che in Italia ogni mese oltre 9 milioni di persone accedano a un podcast (dato Ipsos  raccolto a luglio 2021 ed elaborato su duemila interviste a persone tra i 16 e i 60 anni).
Glocal 2021, il Festival del Giornalismo Digitale in programma a Varese dall’11 al 14 novembre, dedica proprio agli audio e ai video due serie di momenti particolari per conoscere, approfondire e capire meglio le potenzialità di questi strumenti in ambito giornalistico.
L’esperienza di Chora Media, la nuova podcast company italiana fondata da Guido Brera, Mario Gianani, Roberto Zanco e Mario Calabresi, è protagonista del doppio appuntamento intitolato “Il tempo dell’ascolto – Il podcast come long form del racconto giornalistico” in programma il 12 novembre e che vede protagonisti nell’incontro della mattina Francesca Milano e Cecilia Sala Chora Media e Roberta Bertolini, giornalista Varesenews; al pomeriggio Mario Calabresi, giornalista ed editor di Chora Media insieme con Marco Giovannelli, direttore di Varesenews.
Ancora la voce protagonista nel panel in programma sempre il 12 novembre “Il tempo della cura e dell’impegno nel giornalismo tra podcast e crossmedialità” che presenta due progetti: “Kronos e kairos”, il podcast sulla pandemia realizzato da Varesenews e “L’isola di Matteo – In Sicilia nei luoghi di Matteo Messina Denaro, il latitante a capo di Cosa Nostra”, una serie di podcast realizzati Matteo Caccia, con la guida del giornalista siciliano e direttore di Tp24 Giacomo di Girolamo, che ripercorrono i passi di uno dei boss più pericolosi di Cosa Nostra, “il pupillo di Totò Riina” che era latitante dal 1993.
E sempre di podcast si parla nell’appuntamento del 13 novembre “Giornalismo e memoria” con Annalisa Camilli, giornalista di Internazionale e autrice del podcast “Limoni”, il racconto del G8 di Genova; Andrea Franceschi, giornalista e podcaster; Sara Poma, haed f branded content e autrice Chora Media e Stefania Radman, giornalista di Varesenews.

Spazio invece alle immagini con la presentazione del video finale del progetto “Piccoli Borghi”, promosso da ANSO (Associazione Nazionale Stampa Online), con il contributo di Google News Initiative e che ha coinvolto 12 piccole testate digitali. Un lavoro articolato, nato per valorizzare uno spaccato d’Italia poco conosciuto. Il documentario finale, della durata di circa 30 minuti, viene presentato venerdì 12 novembre alle 11, nell’incontro dal titolo “Dove il tempo si è fermato: i piccoli borghi”. Partecipano il regista Francesco Raganato, il presidente di ANSO Marco Giovannelli, i giornalisti Manuel Sgarella e Vincenzo Cifarelli. Al progetto finale hanno partecipato dodici borghi, per un totale di poche migliaia di abitanti, con tante storie e un comune denominatore: la voglia di restare e vivere. Nel solco di una riscoperta delle piccole comunità sparse per tutta la penisola, ANSO ha voluto dare vita a un progetto che nasce dal basso con un taglio giornalistico. Qui i video pubblicati dalle testate: https://www.festivalglocal.it/2021/11/01/tempo-si-fermato-piccoli-borghi/
Il 13 novembre alle 16, è prevista la proiezione del film “In prima linea” di Francesco Del Grosso e Matteo Balsamo sulle vite di 13 fotografi di guerra: un documento inedito su come questo mestiere cambia profondamente le persone che hanno mostrato l’inferno della guerra.
Glocal 2021 inoltre ha confermato il Premio Angelo Agostini dedicato ai video maker. In palio per il vincitore c’è un premio di 1.000 euro.

Per il programma completo di Glocal 2021: https://www.festivalglocal.it/programma-festival-glocal-2021/. Gli incontri del Festival che si svolgono in Camera di Commercio possono essere seguiti in diretta streaming sul canale Youtube di Varesenews.

Glocal 2021 garantisce l’accesso ai crediti per la formazione professionale continua obbligatoria per gli iscritti all’Ordine dei Giornalisti. Per ricevere i crediti è necessario iscriversi sulla piattaforma Sigef.

Glocal – Festival del Giornalismo Digitale – è organizzato da Varesenews, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, ANSO Associazione Nazionale Stampa Online e Camera di Commercio di Varese.
www.festivalglocal.it

 

Altri articoli interessanti