Il traffico illecito di pannelli fotovoltaici dismessi aumenta

Il traffico illecito di pannelli fotovoltaici dismessi assume dimensioni sempre più preoccupanti. A rilevarlo è il libro blu dell’Agenzia delle Accuse, Dogane e Monopoli.  Il traffico è favorito dalla complessità del sistema di smaltimento.

Dal 2019 al 2021 sono stati sequestrati 544,48 tonnellate di pannelli fotovoltaici dismessi.

Nella maggior parte dei casi sono state falsificate le bolle di consegna e i numeri di serie dei pannelli fotovoltaici dismessi, in modo da farli risultare usati, ma ancora funzionanti o addirittura nuovi.

I pannelli fotovoltaici dismessi vengono così inviati in maniera “legale”, ma di fatto truffaldina, nei paesi africani. I maggior destinatati sono Mali, Senegal, Burkina Faso e Mauritania.

 

Altri articoli interessanti