Gioco d’azzardo: la dipendenza deriva dall’incertezza della vincita, che i fa sviluppare dopamina

La teoria è assodata, come ha spiegato più volte Antonio Borello, psicologo e coach delle relazioni. I livelli di dopamina sono più alti quando accade la combinazione di due cose:

  •  pensi o anticipi l’esperienza piacevole (in questo caso una vincita).
  • c’è incertezza sul fatto che tu abbia quell’esperienza.

“Quando c’è incertezza legata all’avere un’esperienza desiderata, c’è una produzione di dopamina molto più grande..”

Questo è il modo in cui i casinò fanno sì che molte persone continuino a tornare anche quando continuano a perdere enormi quantità di denaro al gioco d’azzardo. Il casinò fornisce incertezza. L’incertezza e la possibilità che i giocatori possano vincere alla grande in futuro li tengono eccitati e tornano indietro nonostante la sconfitta.

Altri articoli interessanti