La Svizzera non raggiunge gli obbiettivi di riduzione della CO2 e aumenta la tassa sull’anidride carbonica

L’obiettivo di riduzione delle emissioni di CO2 non è stato raggiunto. Lo Stato svizzero ha, perciò, deciso, di aumentare la tassa sull’anidride carbonica dal 2022, salirà da 96 a 120 franchi..

Le emissioni di CO2 sarebbero dovute diminuire del 33% entro il 2020 rispetto ai valori del 1990.

L’Ufficio federale dell’ambiente ha comunicato che la riduzione è stata solo del 31%.

 

Altri articoli interessanti