Alzheimer: indicazioni sull’inizio della malattia da come parla una persona

Un possibile indicatore diagnostico potrebbe essere che nella conversazione quotidiana le persone con la malattia tendono a parlare più lentamente, fermandosi mentre cercano di trovare le parole giuste. Di conseguenza, il loro discorso può mancare di fluidità rispetto alle persone senza la condizione.

La malattia di Alzheimer comporta una degenerazione progressiva nelle parti del cervello che governano i pensieri, la memoria e il linguaggio.

L’indicazione arriva da Centers for Disease Control and Prevention (CDC).

La ricerca suggerisce che la diagnosi precoce è importante perché offre l’opportunità ai medici di avviare interventi clinici il prima possibile per gestire i sintomi della persona.

Altri articoli interessanti