Bofrost e Monclick: partnership per offrire ai clienti sconti e vantaggi esclusivi

Bofrost, la più importante azienda italiana della vendita a domicilio di surgelati, e Monclick, società di e-commerce specializzata nella vendita di elettrodomestici e articoli di elettronica, hanno siglato una partnership per offrire ai propri clienti una serie di sconti e vantaggi esclusivi.

I clienti Bofrost potranno iscriversi a Club Prestige, il format B2B2C messo a punto da Monclick che permette ai propri partner di approfittare di promozioni speciali e riservate. La nuova piattaforma realizzata per i clienti Bofrost è dedicata all’acquisto di una selezione di congelatori a un prezzo speciale con consegna al piano su appuntamento gratuita. I clienti registrati al Club Prestige di Monclick riceveranno, inoltre, buoni acquisto Bofrost da utilizzare per pagare la spesa con il proprio venditore di fiducia.

«Con questa iniziativa si arricchisce ulteriormente il carnet di offerte, vantaggi e convenzioni che Bofrost offre ai suoi clienti in tutta Italia – commenta Enrico Marcuzzi, marketing manager di Bofrost Italia –. Con Monclick, realtà di riferimento nel mondo e-commerce, abbiamo costruito una proposta ad hoc per i clienti Bofrost focalizzata su un’ampia selezione di congelatori, prodotti sempre più richiesti dato il crescente consumo di pasti a casa».

«Dopo una prima collaborazione con Bofrost dedicata al programma Business Food, abbiamo deciso di proseguire con una nuova piattaforma dedicata ai loro clienti privati», ha dichiarato Massimo Visone, Sales & Marketing Director di Monclick. «Questo Club Prestige nasce dall’affinità tra la categoria dei congelatori e i prodotti surgelati venduti da Bofrost. Come Monclick, grazie alla forte esperienza maturata negli anni nel settore B2B2C, abbiamo offerto la nostra expertise nel fare e-commerce, mettendo a disposizione il nostro catalogo, la nostra tecnologia e il nostro servizio logistico. Infatti, i Club Prestige sono piattaforme che costruiamo ad hoc per i vari partner, consentendo loro di estendere i servizi offerti ai clienti, senza dover aprire un proprio eCommerce».

Altri articoli interessanti